Uncategorized

L’era della sensorialità sostenibile: Il caso del nuovo autogrill Villoresi Est.

mail 2

Coniugare costi, creatività e sostenibilità non è cosa da poco. L’architetto Giulio Ceppi (Studio Total Tool) ha invitato i partecipanti del Trendwatching a visitare prima virtualmente, attraverso le slade e le sue illustrazioni del progetto, poi fisicamente il primo autogrill che l’automobilista incontra in Italia venendo dalla Svizzera. Il suo è un progetto che rivoluziona completamente l’idea di autogrill, che non è più quel non-luogo in cui prendere un caffè al volo, una sosta veloce in toilette e acquistare prodotti tipici da supermercato, dvd e paccottiglia di vario genere, ma diventa un luogo dove rilassarsi e coccolarsi un po’ prima di riprendere il viaggio. A partire dalla forma: avveniristica, un vulcano rosso che giganteggia sull’asfalto. Villoresi Est è stato infatti realizzato secondo le concezioni più moderne e all’interno è così confortevole da assomiglia alle aree lunge più lussuose!
Una particolare attenzione ai consumi: dal tetto captante che incamera energia solare all’impianto geotermico, dall’illuminazione a Led al riciclo dell’acqua piovana che fa risparmiare qualcosa come dieci piscine olimpioniche l’anno.
I bagni, un tempo sorvegliati e mantenuti da una donnina seduta intenta a leggere Grand Hotel mentre allungava un cestino per le offerte, sono ora templi del benessere, pensati esclusivamente per il corpo. Sono quindi dotati di docce e lavanderie istantanee per ogni evenienza e prive di barriere architettoniche. Non solo, questi avveniristici bagni sono fruibili a tutti, dotati di apposita certificazione.
L’Autogrill Villoresi est è un luogo pensato anche a misura di bambino: dimenticate il tempo in cui vostro figlio non riusciva a prendere da solo il succo da bere perché il bancone era troppo alto, ora una porzione è stata abbassata per lui.
Viva la creatività gestita e organizzata!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...