Trend Tips

The Underground Library

Ideato da tre studenti della Miami Ad School, trovatisi assieme per uno stage a New York, il progetto The Underground Library suggerisce di sfruttare la diffusione di smartphones e l’assenza , o il malfunzionamento, della connessione in metropolitana per riportare i newyorkesi nelle biblioteche. Al momento è solo un’idea supportata da un video pubblicitario che veicola l’ipotetico progetto ma ha già catturato l’attenzione della rete. Nel mondo descritto dal video gli utenti della metropolitana hanno accesso alle prime 10 pagine di un libro selezionato, successivamente, tornati in superficie, viene loro segnalata la biblioteca più vicina dove poter prendere in prestito il testo iniziato nel tragitto sotterraneo.
C’è già chi, come Daniela Walker su PSFK, ha immaginato un diverso utilizzo di questa idea, “This concept could do even better if it were used by digital book sellers such as Amazon or Barnes and Noble. Imagine NFC ads that provide books samples while on the subway, and when you come up for air (and 3G signal) the book is made immediately available for purchase. Let’s hope this is more than just an idea”. 

Annunci

One thought on “The Underground Library

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...