Trend Tips

Siate onesti, siate generosi

Partendo dal presupposto che non ci sia mai abbastanza generosità nella vita delle persone, lo scorso febbraio, per un solo giorno, lo storico brand danese di cioccolata Anthon Berg ha aperto un pop-up store, The Generous Store, dove il pagamento non avveniva in denaro ma in buone azioni. Nel negozio ad ogni confezione di cioccolata corrispondeva una buona azione da compiere per un determinato lasso di tempo; si poteva scegliere, ad esempio, tra “parlare gentilmente alla mamma per una settimana”, “non commentare la guida della fidanzata per una settimana” o, ancora, “servire la colazione a letto all’amato”. Al momento del pagamento i clienti al posto della cassa trovavano un iPad tramite cui postare su facebook le generose e gentili promesse da compiere. L’iniziativa ha riscosso un grande successo non solo entro i confini nazionali, infatti le promesse postate sul popolare social network ,unitamente al video dell’evento disponibile on line, hanno valicato i confini danesi, attirato l’attenzione della stampa e di un vasto pubblico internazionale.
AnthonBergMovies

Ipotizzando di rendere internet un posto più felice, invece, nel 2010, Desigual lanciava la campagna Happy Hunters in cui invitava a commentare con “happy messages” i propri blog preferiti. I primi cento Happy Hunters che ottenevano una risposta dal blogger prescelto ricevevano in regalo i loro articoli Desigual preferiti, e tutti per il solo fatto di aver scritto messaggi felici e incoraggianti uno sconto del 20% su Desigual.com.
Il medesimo anno alla fashion week di Amsterdam veniva presentato il progetto olandese The Red Rail. Un brand di moda che al pagamento in denaro ha sostituito la donazione del sangue. Per richiedere un capo è infatti necessario diventare donatori e ad ogni ordine è obbligatorio mostrare la tessera che accerta il proprio status presso la locale Blood Donors Association.
Tornando al 2012, la Nab (National Australia Bank) non molti mesi fa ha presentato la campagna Honesty Shouldn’t Go Unrewarded che celebrando l’onestà dei cittadini australiani esaltava la propria e, esattamente come il Generous Store di Anthon Berg, divertiva i partecipanti e gli spettatori off e on line. Lo scenario, questa volta, è un centro commerciale trasformato in un set cinematografico nascosto in cui venivano abbandonati in bella vista, vicino ad uno sportello per gli oggetti smarriti, degli occhiali da sole. Ogni volta che un passante li raccoglieva e consegnava all’addetto, gli spazi circostanti si rivelavano disseminati di cartelloni pubblicitari, edizioni del tg ad hoc e torte pasticcere che celebravano i protagonisti dei ritrovamenti come esempi di onestà.
nab

Infine, il progetto italiano Come4.org si propone di diventare una piattaforma di contenuti pornografici in cui gli utenti potranno guardare, caricare e condividere materiale hard. Diversamente dai siti con proposte affini, però, qui ad ogni contenuto verrà associata una causa benefica a cui saranno devoluti gli introiti ottenuti attraverso diverse forme di pubblicità.
come4dotorg

Lontano dal mondo aziendale, con la dichiarata missione di ispirare i singoli e le nazioni alla creazione di un mondo più gentile, nel 2000 è stato ufficialmente avviato il World Kindness Movement. Il progetto include anche una sezione italiana, il Movimento Italiano per la Gentilezza, che si propone di contribuire alla “diffusione della gentilezza fra i concittadini, del senso civico, del rispetto delle regole, della cosa pubblica, dell’ambiente e delle persone”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...